Yokohama: ricavi e profitti in calo, ma l’outlook resta invariato

13 maggio 2013 | 0 Commenti
 
Yokohama: ricavi e profitti in calo, ma l’outlook resta invariato
Yokohama: ricavi e profitti in calo, ma l’outlook resta invariato

Yokohama ha annunciato i risultati finanziari del primo trimestre dell’anno, che hanno visto diminuire del 5,6% le vendite a 127,7 miliardi di yen (967 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il risultato operativo è sceso del 18,1% a 7,6 miliardi di yen (57 milioni di euro) e il risultato netto ha perso il 35,7% a 5,6 miliardi di yen (43 milioni di euro).

Le cifre in rosso, sia per i ricavi che per i profitti, sono attribuite dall’azienda alla debolezza delle vendite dei pneumatici nel mercato del primo equipaggiamento giapponese e nei principali mercati oltreoceano: Nord America, Europa e Cina.

I risultati nel primo quarter della divisione pneumatici di Yokohama ha infatti evidenziato un calo superiore alla media del gruppo, con ricavi per 100 miliardi di yen (758 milioni di euro), il 6,6% in meno rispetto a gennaio-marzo 2012. Il risultato operativo ha perso il 27,6% a 5,7 miliardi di yen (43 milioni di euro), con un margine operativo del 5,7%. Come segnali positivi, il produttore giapponese segnala le forti vendite di pneumatici invernali e il successo del lancio di nuovi prodotti estivi.

  

Le stime già annunciate per l’intero anno 2013 rimangono comunque inveriate: ricavi a 630 miliardi di yen (+12,6%), risultato operativo a 59 miliardi di yen (+18,7%) e reddito netto a 36 miliardi di yen (+10,4%). Alla base di queste proiezioni, c’è l’aspettativa di una forte ripresa delle vendite di pneumatici nei mercati esteri nella seconda metà dell’anno. lt

  Per ulteriori informazioni: Opens external link in new windowNumeri & Fatti

Tag:

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *