Sequestrati a Bari tre container di PFU diretti in Asia

24 aprile 2013 | 0 Commenti
 
Sequestrati a Bari tre container di PFU diretti in Asia
Sequestrati a Bari tre container di PFU diretti in Asia

La Guardia di Finanza e l’ufficio Dogane di Bari hanno disposto il sequestro di tre container di pneumatici fuori uso diretti in Asia. I documenti di trasporto definivano le 74 tonnellate di PFU come “materiale ferroso derivante dal recupero di pneumatici”. In base agli accertamenti, però, il carico conteneva un’alta percentuale di gomma e tela, impurità che, secondo la classificazione merceologica, identificano la merce come “rifiuti speciali”, per i quali non è consentita l’esportazione, se non dopo ulteriore lavorazione.

Sono due le aziende italiane coinvolte e denunciate per traffico internazionale di rifiuti: una del nord Italia e una in provincia di Foggia.

Tag:

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *