Il network CSV presenta ad Autopromotec la gamma Vredestein e Apollo

15 aprile 2013 | 0 Commenti
 
Ultrac Vorti R è disponibile in dimensioni differenti per i due assi con battistrada adattato e struttura ottimizzata per l'asse posteriore
Ultrac Vorti R è disponibile in dimensioni differenti per i due assi con battistrada adattato e struttura ottimizzata per l'asse posteriore

All’Autopromotec di Bologna (22-26 maggio) i Centri Sicurezza Vredestein (CSV) in collaborazione con i marchi Vredestein e Apollo presenteranno tutta la loro gamma con alcune importantissime novità destinate ad ampliare ulteriormente l’offerta: Vredestein Ultrac Vorti R, Vredestein T TRAC 2 e Apollo Alnac 4G.

Il nuovo Vredestein Ultrac Vorti R, sviluppato sulla base di Ultrac Vorti, sposta ulteriormente l’attenzione su aderenza e prestazioni sportive ed è disponibile in un’esclusiva gamma di misure. Sviluppato in stretta collaborazione con Giugiaro, il nuovo pneumatico Vredestein ha il battistrada asimmetrico e gli inserti in carbonio sulle pareti laterali che conferiscono al pneumatico un design assolutamente esclusivo. Ultrac Vorti R è dotato di un indice di velocità (Y), che lo rende adatto a velocità superiori ai 300 km/h. Ultrac Vorti R è il pneumatico ideale per auto supersportive che hanno bisogno di pneumatici ad altissime prestazioni quali la Porsche 911, la Lamborghini Gallardo o l’Audi R8.

Molte delle auto sportive per le quali Ultrac Vorti R è stato sviluppato richiedono, a causa della trazione posta sul posteriore o delle prestazioni in generale, pneumatici dalle dimensioni differenti su i due assi (anteriore e posteriore). Per questi tipi di auto, Ultrac Vorti R è disponibile in dimensioni differenti per i due assi con battistrada adattato e struttura ottimizzata per l’asse posteriore. In tal modo, l’angolo della cintura adattato ed il minore rapporto aria/gomma fanno sì che una parte più ampia del battistrada sia a contatto (in maniera del tutto uniforme) col fondo stradale. La potenza della vettura verrà pertanto convertita in “aderenza controllabile” mentre i solchi extra nella nervatura centrale offrono un raffreddamento maggiore per mantenere sempre altissimo il livello di trazione. Si avranno così pneumatici sempre sicuri ed affidabili, anche alle alte velocità.

Dimensioni anteriori e posteriori:

235/35 ZR 19 (91 Y) XL

245/35 ZR 20 (95 Y) XL

265/35 ZR 20 (99 Y) XL

245/30 ZR 21 (91 Y) XL

265/30 ZR 21 (96 Y) XL

Dimensioni solo posteriori:

255/30 ZR 19 (91 Y)   XL

295/30 ZR 19 (100 Y) XL

305/30 ZR 19 (102 Y) XL

305/30 ZR 20 (103 Y) XL

305/25 ZR 21 (98 Y)  XL

T-TRAC 2 è il nuovo pneumatico Vredestein sviluppato per garantire efficienza estrema in termini di consumo energetico, con livelli di sicurezza elevatissimi. Un disegno ottimizzato dei blocchi del profilo insieme alla qualità della silice utilizzata nella mescola ne riducono drasticamente la resistenza al rotolamento mentre garantiscono una notevole durata insieme a grande manovrabilità e prestazioni eccezionali in frenata, sia sull’asciutto sia sul bagnato.

Tutte queste caratteristiche rendono il T-TRAC 2 un pneumatico ideale per l’uso “urbano” che prevede inevitabilmente frenate e ripartenze frequenti. Grazie all’indice di velocità “T”, inoltre, il nuovo T-Trac 2 è assolutamente ideale anche per i lunghi viaggi ed è, a tutti gli effetti, un modello dalle caratteristiche universali dotato di un look sportivo e bassa rumorosità.

Apollo presenta invece il nuovissimo pneumatico Alnac 4G destinato ad auto compatte e di medie dimensioni. Alnac 4G sarà disponibile sul mercato europeo con indici di velocità H (sino a 210 km/h) e V (sino a 240 km/h) e costituisce il secondo prodotto di 4° generazione made in Apollo. Alnac 4G, infatti, segue di un anno il lancio del modello Aspire 4G avvenuto nel 2012, sempre al Salone dell’automobile di Ginevra, e accolto con grande successo dal mercato.

Alnac 4G è un pneumatico estivo con battistrada asimmetrico in grado di offrire alte prestazioni in qualsiasi condizione atmosferica. L’ampia spalla esterna garantisce un’ottima manovrabilità sull’asciutto mentre gli ampi solchi longitudinali e l’alta percentuale di aria sul battistrada aumentano il controllo in caso di aquaplaning. La mescola di Alnac 4G ad alto contenuto di silice ottimizza l’aderenza sulle superfici bagnate. I solchi extra nella nervatura centrale offrono ulteriore flessibilità, per una minore resistenza al rotolamento e una distribuzione della pressione eccezionalmente uniforme. Il pneumatico vanta eccellenti valori di etichetta per tutte le 29 misure lanciate nella fase 1: classe B per quanto riguarda l’aderenza sul bagnato, classe C per la resistenza al rotolamento mentre una rumorosità di soli 69 db (con 2 onde) ne completa le caratteristiche.

Tag: ,

Categoria: Autopromotec, Mercato, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *