Michelin Italiana finanzia borse di studio per gli studenti del Team H2politO

8 aprile 2013 | 0 Commenti
 
Michelin Italiana finanzia borse di studio per gli studenti del Team H2politO
Michelin Italiana finanzia borse di studio per gli studenti del Team H2politO

Otto borse di studio di 2.500 euro l’una è il nuovo investimento di Michelin Italiana per supportare le attività del Team H2politO del Politecnico di Torino, impegnato nello sviluppo di veicoli a basso consumo di carburante. In particolare, gli studenti che beneficiano delle borse di studio sono coloro che hanno lavorato al progetto per lo sviluppo e la costruzione del nuovo prototipo denominato XAM 2.0, eXtreme Automotive Mobility – a tutti gli effetti una city car di ultima generazione – che ha vinto alla Future Car Challenge 2012 il primo premio come “Best Extended Range Prototype”, confrontandosi con i grandi marchi automobilistici come Opel, Jaguar, Mercedes, Renault e Nissan, quale unico veicolo e team italiano, nonché unico team di studenti ammesso alla competizione.

Questa mattina, nel corso della cerimonia di assegnazione delle borse, Michelin Italiana e il Politecnico di Torino hanno ribadito l’importanza della collaborazione in atto a partire proprio dal sostegno alle attività progettuali degli studenti.

Massimiliana Carello, docente del dipartimento di ingegneria Meccanica e Aerospaziale che guida il Team, ha così commentato: “Michelin ha abbracciato con entusiasmo questo progetto fin dall’inizio contribuendo anche tecnicamente al raggiungimento degli obiettivi del nostro Team, attraverso la fornitura di speciali pneumatici a bassissima resistenza al rotolamento e mettendo a disposizione dei futuri ingegneri il proprio know-how che ci consentirà di migliorare ulteriormente le performance dei prototipi in termini di consumo e riduzione degli attriti per le nuove generazioni dei cosiddetti “light electric urban vehicle”, in cui il sistema dello pneumatico avrà un importante ruolo strategico. Ringraziamo Michelin per aver creduto nel Team e per il supporto che continua a fornirci. L’assegnazione delle borse è per noi motivo di orgoglio e un nuovo riconoscimento al nostro impegno.”

Massimo Mereta, Responsabile del Personale della Michelin Italiana, sottolinea l’aspetto prioritario dell’innovazione per Michelin: “Ricerca e Sviluppo sono due “motori” per Michelin, che ogni anno investe in questo settore 622 milioni di euro. L’innovazione è un must comune agli oltre 6.000 ricercatori, ingegneri, chimici attivi nelle tre sedi del Centro di Tecnologia (Europa, America e Asia) che si occupano dei materiali, della progettazione e della produzione industriale degli pneumatici del futuro. L’ambito delle attività è più che ampio: basti pensare che sono 350 le professioni e le specializzazioni del settore di Ricerca e Sviluppo richieste per la comprensione dei fenomeni chimici e fisici fondamentali, la creazione e i test di prototipi e le attività di industrializzazione in fabbrica. Siamo perciò felici di sostenere il progetto del Team H2politO del Politecnico di Torino, che riflette perfettamente la nostra visione e il nostro impegno per un futuro sostenibile.”

Tag: , , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *