Palazzo Marino premia lo spot Continental che valorizza la donna

4 marzo 2013 | 0 Commenti
 
“Loro contano su di te”, recita lo spot Continental, che vede protagonista una donna, valorizzata come accentratrice della fiducia. In un settore in cui la donna viene quasi sempre rappresentata come oggetto del desiderio, questo spot ha fatto vincere a Continental il Premio Immagini Amiche
“Loro contano su di te”, recita lo spot Continental, che vede protagonista una donna, valorizzata come accentratrice della fiducia. In un settore in cui la donna viene quasi sempre rappresentata come oggetto del desiderio, questo spot ha fatto vincere a Continental il Premio Immagini Amiche

“Concordiamo sulla necessità di promuovere un’immagine della donna non stereotipata, diversificata e basata sull’uguaglianza di genere. In particolare ci impegniamo, nell’esercizio della nostra professione, a evitare di commissionare, ideare, realizzare e diffondere qualsiasi genere di rappresentazione che possa essere considerata stereotipata, degradante o discriminatoria, o che sfrutti l’esposizione mediatica di parti del corpo della donna senza alcuna correlazione con il prodotto promosso”: è questo l’obiettivo del Premio Immagini Amiche, promosso dall’UDI Unione Donne in Italia e dal Parlamento Europeo, istituito sotto l’Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica con la collaborazione della Commissione Europea, del Comune di Milano, del Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Continental, tra i finalisti con lo spot “Frenare al meglio è decisivo. Conta su di noi. Sempre”, si è aggiudicata l’importante premio del voto popolare per la sezione pubblicità televisiva come migliore spot che valorizza l’immagine “amica” della donna. Il video, della durata di 20 secondi, mostra una donna, anzi, una mamma intenta a guidare una vettura sotto un violento acquazzone, mentre al suo fianco il marito riposa e dietro il figlioletto dorme ben legato nell’apposito seggiolino. Nel mezzo di una curva un riccio attraversa lentamente la strada: la donna frena prontamente per non investirlo e arresta la vettura per permettere al piccolo mammifero di attraversare. I due “dormiglioni” non si accorgono di nulla, lei sorride guardandoli amorevolmente ed è pronta per riprendere il viaggio.

“Nel messaggio di un prodotto di connotazioni prevalentemente maschili come il pneumatico abbiamo voluto valorizzare la donna come accentratrice della fiducia delle cose che più ci sono care” spiega Alberto Bergamaschi, responsabile delle Relazioni Pubbliche di Continental. “Non l’inflazionato –e facile- messaggio della femmina come oggetto del desiderio, ma la creatività positiva della donna nella sua completezza, come colei che assume la responsabilità di tutta la famiglia anche nelle situazioni più difficili, senza essere di peso o disturbo ai suoi cari, con uno spunto educativo anche nei riguardi del rispetto della natura”.

Non nuovo a riconoscimenti di prestigio, lo spot Continental è stato premiato a Palazzo Marino, nella sede del Comune di Milano, alla presenza del sindaco Giuliano Pisapia, delle parlamentari europee Cristiana Muscardini e Patrizia Toia, e della delegata delle Pari Opportunità Francesca Zajczyc in una cerimonia ufficiata dalla scrittrice Daniela Brancati, presidente del Premio Immagini Amiche.

Tag: , , , , , , , , , , , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *