Da domani in cassa integrazione i 370 dipendenti Pirelli di Bollate

23 novembre 2012 | 0 Commenti
 

Pirelli ha stabilito la chiusura temporanea – dal 24 novembre al 7 gennaio – dello stabilimento di Bollate Milanese. Per i dipendenti è prevista la cassa integrazione a zero ore. La notizia è stata diffusa dai sindacati Cgil, Cisl e Uil, che si dichiarano “seriamente preoccupati” e che chiedono l’apertura di un tavolo di confronto con l’azienda per fare chiarezza.

Pirelli ribatte che il provvedimento straordinario si è reso necessario a causa del rallentamento della domanda di pneumatici in Europa e spiega che la fabbrica milanese, per il tipo di produzione, risente maggiormente della contrazione del mercato e della concorrenza asiatica. Il produttore ricorda però anche che sullo stabilimento di Bollate è stato varato un piano di investimenti da 10 milioni di euro per il triennio 2011-2013, che è già in fase avanzata di attuazione.

Tag: , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *