La nuova organizzazione europea di Bridgestone

5 marzo 2012 | 0 Commenti
 
“La riorganizzazione è stata pensata per permettere a Bridgestone di essere più vicina al mercato”, ha spiegato Franco Annunziato CEO e Presidente di Bridgestone Europe
“La riorganizzazione è stata pensata per permettere a Bridgestone di essere più vicina al mercato”, ha spiegato Franco Annunziato CEO e Presidente di Bridgestone Europe

In linea con le strategie organizzative che hanno recentemente portato l’ingegner Franco Annunziato ad assumere la carica di CEO e Presidente di Bridgestone Europe, la sede europea ha annunciato una nuova struttura organizzativa volta ad aumentare l’efficienza, rafforzare la gestione delle linee di prodotto e migliorare il servizio ai clienti. La nuova struttura europea prevede la creazione di 6 regioni commerciali guidate ognuna da un Management Team. Nell’ambito della nuova organizzazione, Bridgestone Italia coordinerà, dalla sede di Agrate Brianza, la regione sud (Bridgestone Europe, South Region) che comprende, oltre all’Italia, altri 11 paesi: Albania, Bosnia, Bulgaria, Croazia, Kosovo, Macedonia, Malta, Montenegro, Romania, Serbia, Slovenia, per un totale di 200 dipendenti.

“La riorganizzazione delle nostre attività in Europa è stata pensata con un obiettivo ben preciso: permettere a Bridgestone di essere più vicina al mercato. Per questo motivo siamo impegnati in una riorganizzazione delle funzioni interne della sede italiana finalizzata non solo a permetterci di gestire con la massima efficacia gli altri 11 paesi della nostra Region ma soprattutto per assicurare all’azienda un rapporto molto più stretto con i principali attori del mercato in tutti i segmenti in cui siamo presenti: dall’auto alla moto, dall’agricoltura all’autocarro e al movimento terra” ha dichiarato Andy Davies, Managing Director Bridgestone Europe, South Region. Tra le prime attività messe in atto dal nuovo management vi è la creazione dei dipartimenti di Business Planning e di Relazioni Pubbliche, oltre all’implementazione di tutte le altre funzioni in ottica regionale.

Il cambiamento organizzativo ha portato alla nomina di un nuovo gruppo dirigenziale che gestirà la South Region:

Andy Davies
Entrato in Bridgestone Regno Unito nel 1996, si è poi trasferito in Belgio presso la sede europea come General Manager Sales & Marketing. In seguito ha lavorato a Vienna con responsabilità su Austria e regione adriatica seguendo la parte Commercial, Consumer e in qualità di General Manager. Il primo gennaio è stato nominato Managing Director di Bridgestone South Region.

Shingo Katsura
Ha iniziato la sua carriera in Bridgestone nel 1990 in Giappone come ingegnere per poi trasferirsi a Dubai come responsabile Vendite. Rientrato in Giappone come Marketing Manager si è poi spostato in Europa come Deputy Managing Director delle regioni dell’est europeo, dividendosi tra Vienna e Varsavia. Dal primo gennaio è Deputy Managing Director di Bridgestone South Region.

Guy Olivier Ducamp
Inizia la sua carriera nel settore automobilistico nel 1994 in qualità di Sales Area Manager in BASF. Successivamente entra in Pirelli Francia come Commercial Area Manager, KAM e Truck Business Unit Director. Si trasferisce in Italia nel 2002 per ricoprire responsabilità marketing per il business truck per poi diventare Regional Director per il Nord Africa e il Middle East, Nel 2005 ritorna in Francia per creare e sviluppare con Bridgestone il network First Stop.

Andrea Marconcini
Ha iniziato la sua carriera in Bridgestone nel 1991 in Italia e da allora si è occupato di Logistica e Marketing dei prodotti commercial per il mercato italiano. Nel 2001 è stato nominato responsabile marketing e vendite Italia per il commercial. Da primo gennaio è direttore commerciale per i prodotti commercial di Bridgestone South Region.

Ingrid Allemand
Dopo essersi laureata alla Dauphine University di Parigi e aver conseguito un master in Audit & Controlling, Ingrid Allemand ha iniziato la sua carriera in ambito finanziario lavorando per aziende del settore editoriale e internet a Parigi. In seguito, dal 2006 al 2011, ha lavorato presso il gruppo AREVA T&D / ALSTOM T con ruoli di responsabilità nel settore finanziario a Parigi, Zurigo e Stoccolma. Ha poi proseguito il suo percorso lavorativo in Bridgestone, in cui è entrata nel maggio del 2011 in qualità di direttore finanziario e amministrativo per Bridgestone Italia. A partire dal 1° gennaio 2012 le sue responsabilità sono estese a livello regionale.

Tag: , , , , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *