Decreto semplificazioni: una variante anche per i PFU

20 febbraio 2012 | 0 Commenti
 
Initiates file download
Initiates file download

All’interno del decreto sulla semplificazione e lo sviluppo Dl 5/2012, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.33 del 9/2/2012 è stato inserito anche un comma relativo alle regole per la gestione dei pneumatici fuori uso. Poiché le misure del decreto si propongono di semplificare e migliorare la qualità dei rapporti con le strutture pubbliche, accorciando tempi d’attesa, moduli e burocrazie varie, anche per i produttori, importatori e consorzi, che con il Ministero dell’Ambiente devono costantemente interfacciarsi per la gestione dei PFU, è arrivata un’importante novità. All’interno infatti della sezione IV, articolo 24, lettera f), è stata introdotta una variante all’art. 228 del D. Lgs. 152/2006, che assegna a produttori, importatori e alle loro forme associate per svolgere queste attività la responsabilità di determinare il contributo. 

Articolo 24 Dl 5/2012, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.33 del 9/2/2012

Modifiche alle norme in materia ambientale di cui al decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152

“I produttori e gli importatori di pneumatici o le loro eventuali forme associate determinano annualmente l’ammontare del rispettivo contributo necessario per l’adempimento, nell’anno solare successivo, degli obblighi di cui al comma 1 e lo comunicano, entro il 31 ottobre di ogni anno, al Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare anche specificando gli oneri e le componenti di costo che giustificano l’ammontare del contributo. Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, se necessario, richiede integrazioni e chiarimenti al fine di disporre della completezza delle informazioni da divulgare anche a mezzo del proprio portale informatico entro il 31 dicembre del rispettivo anno.

E’ fatta salva la facoltà di procedere nell’anno solare in corso alla rideterminazione, da parte dei produttori e degli importatori di pneumatici o le rispettive forme associate, del contributo richiesto per l’anno solare in corso.”

Scarica Initiates file downloadl’articolo 24 del Dl 5/2012, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.33 del 9/2/2012

Tag: ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *