Bridgestone rinnova il contratto per le insegne con ASSE

13 gennaio 2012 | 0 Commenti
 
Bridgestone rinnova la collaborazione, iniziata nel 2007, con la francese ASSE per la gestione delle insegne First Stop in tutta Europa
Bridgestone rinnova la collaborazione, iniziata nel 2007, con la francese ASSE per la gestione delle insegne First Stop in tutta Europa

Le insegne ed il look della rete di concessionari First Stop sono curate in Europa da quattro anni dalla francese Associated Sign Services Europe, ASSE, un’azienda che fornisce servizi globali relativi all’immagine coordinata in loco, al re-imaging e al lavoro di manutenzione su tutto il continente. Bridgestone ha appena rinnovato il contratto per le 2.000 insegne che ha in Europa distribuite in 25 paesi e di cui 200 in Italia. ASSE, che sostiene di essere l’unica società in grado di fornire un servizio a livello europeo e con personale multilingue, dal 2007 ad oggi afferma di avere ridotto per First Stop il lead time di apertura di un sito a due mesi e di essere risuscita a tenere i prezzi bassi in un periodo in cui i costi sostenuti (materiali, componenti e trasporto) sono cresciuti del 13%.

Tag:

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *