Doppio indicatore di usura nei ricostruiti invernali Marix

14 novembre 2011 | 0 Commenti
 
La scelta di marangoni di inserire nei pneumatici invernali ricostruiti un secondo indicatore di usura rappresenta un importante contributo alla sicurezza nella stagione fredda
La scelta di marangoni di inserire nei pneumatici invernali ricostruiti un secondo indicatore di usura rappresenta un importante contributo alla sicurezza nella stagione fredda

"I pneumatici ricostruiti invernali Ecogrip ed Ecotrac della gamma Marix Ecology hanno un doppio indicatore di usura TWI (Tread Wear Indicator)", dice Brenno Benaglia, Direttore Commerciale della divisione Commercial & Earthmover  Tyres di Marangoni SpA, ricordando, all’approssimarsi della stagione invernale alcune caratteristiche dei pneumatici ricostruiti per vettura, prodotti nello stabilimento di Rovereto. "In questi prodotti – continua Benaglia – abbiamo previsto, infatti, un secondo indicatore TWI. Oltre a quello di 1,6 mm previsto dalla Legge, ne abbiamo inserito un secondo per individuare facilmente il raggiungimento di una scultura residua inferiore a 4 mm che potrebbe compromettere le prestazioni e la sicurezza del veicolo nella guida invernale e su asfalti innevati”.

I pneumatici ricostruiti invernali Marix Ecology sono adatti ad essere utilizzati, anche quando la temperatura ambientale scende al di sotto dei 5-7°C, indipendentemente dallo stato del fondo stradale: asciutto, bagnato o innevato. Alla base di questa evoluzione del pneumatico Marix Ecology c’è soprattutto lo sviluppo di specifiche mescole a base di silice con caratteristiche avanzate, in grado di garantire la migliore aderenza anche in presenza di basse temperature ambientali, anche molto inferiori allo zero.

I pneumatici Marix Ecology delle serie Ecogrip ed Ecotrac, quando raggiungono un’usura del battistrada al di sotto dei 4 mm, possono essere utilizzati fino al limite legale di 1,6 mm, come normali pneumatici non invernali.

Tag:

Categoria: Notizie prodotti, Ricostruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *