Vredestein festeggia gli 80 anni della Liegi-Roma-Liegi

10 settembre 2011 | 0 Commenti
 
Nata nel 1931 la corsa Liegi-Roma-Liegi conserva ancora tutto il suo fascino
Nata nel 1931 la corsa Liegi-Roma-Liegi conserva ancora tutto il suo fascino

La prima edizione della corsa Liegi-Roma-Liegi si è tenuta nel lontano 1931 e piloti di fama internazionale come Pat Moss, Erik Carlson, Jack Ixck, Eugen Bohringer hanno avuto l’onore di tagliarne per primi il traguardo.

Partita il 28 di agosto u.s. da Liegi e arrivata il 2 settembre (dopo circa 2200 km) a Roma, ai piedi del Colosseo, la corsa – a distanza di 80 anni esatti (1931-2011) – conserva ancora intatta la sua gloria e tutto il suo fascino. Il partner d’eccezione di questa sua storica edizione è stata Vredestein, un azienda ed un marchio da sempre presenti nel mercato delle gomme d’epoca. 

Trasformatasi naturalmente in gara di regolarità, la Liegi-Roma-Liegi (resta il nome “storico” ma l’arrivo era proprio a Roma) è aperta a vetture costruite entro l’anno 1968. Sin dalla sua prima edizione, la corsa era stata organizzata dall’Automobil Club di Liegi Motor Union ma, per reinventare il mito e riportarlo nel calendario storico internazionale del Motorsport, un accordo è stato trovato fra il Royal Automobil Club del Belgio (RACB) e la Classic Events, già organizzatrice di numerose gare riservate a vetture d’epoca. Due le possibilità previste per gli equipaggi partecipanti: la prima (Trial Route) riservata a coloro che desideravano la sfida mentre la seconda (Club Route) senza competizione e obbligo del rispetto dei tempi.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *