Candela Gomme di Cuneo è il quinto centro Euromaster in Italia

3 giugno 2011 | 0 Commenti
 
Candela Gomme di Cuneo è il quinto centro Euromaster in Italia
Candela Gomme di Cuneo è il quinto centro Euromaster in Italia

La catena Euromaster, sbarcata in Italia lo scorso novembre, continua il suo piano di sviluppo nella nostra penisola inaugurando il quinto Centro di Servizio: Candela Gomme di Borgo San Dalmazzo, in provincia di Cuneo, un’azienda con una storia ricca di 50 anni di professionalità.

“Siamo un’azienda che accetta le sfide,” dichiara Bruno Candela, “la prima la accettò mio padre, esattamente 50 anni fa, decidendo di diventare gommista. Oggi tocca a noi figli: siamo stati tra i primi a firmare e a scegliere di affrontare il futuro con il franchising, che riteniamo uno strumento vincente, e con Euromaster che è la rete più grande d’Europa”.

“Da molto tempo Candela Gomme rappresenta una realtà leader nella zona di Cuneo, città che ospita lo stabilimento Michelin più grande d’Europa. Ci fa quindi particolarmente piacere inaugurare un centro Euromaster in quest’area e sappiamo già che Candela Gomme sarà un  eccellente ambasciatore di Euromaster”, afferma  Thierry Vanengelandt, Amministratore Delegato di Euromaster Italia.

Candela Gomme è stato in effetti uno dei progetti pilota che insieme al team aziendale ha partecipato ai lavori di progettazione e adattamento della formula Euromaster alla realtà italiana. Un lavoro di adattamento che in realtà non è stato particolarmente difficoltoso in quanto il franchising – ci spiega Vanengelandt – sposa perfettamente lo spirito di indipendenza e l’individualismo tipicamente italiani. Il posizionamento del nuovo network è decisamente alto e l’accento è posto sulla parola ‘servizi’.

“Vogliamo essere più aperti possibile verso il consumatore – continua Vanengelandt – parlare con chiarezza e trasparenza, offrire servizi di alta qualità e avere un approccio che mette la persona al centro dell’attenzione. Per ottenere questo puntiamo molto sulla formazione, sia tecnica che commerciale e gestionale. Crediamo che per fare servizi di qualità è necessario avere un team performante, che abbia dei ruoli definiti e degli obiettivi sfidanti. Oltre alla formazione affianchiamo gli affiliati con un vero e proprio coaching, cioè dei consulenti dedicati a seguire ciascuno solo una decina di punti vendita. E’ un progetto impegnativo e ambizioso, ma che viene percepito in maniera forte dai clienti, che trovano accoglienza e un supporto a 360 gradi”.

L’obiettivo di Euromaster per il mercato italiano è di raggiungere 200 Centri di Servizio entro il 2015 e i lavori sono nel pieno rispetto della tabella di marcia: dopo la prima apertura di Franzosi Gomme a Borgomanero (NO) in novembre, sono seguiti Elvis Gomme a Domodossola (VB), Gomma 2000 a Calerno (RE), Moschetto Pneumatici a Biella e il 31 maggio Candela Gomme. Prima dell’estate ne verranno aperti altri 10 o 12 e sempre più numerosi sono coloro che hanno già firmato l’impegno e che quest’anno o nel 2012 si aggiungeranno al network verde e blu.

“Stiamo creando la prima grande rete italiana capace di assicurare un livello di servizio professionale e omogeneo sul territorio, con un’identità visiva forte e chiara agli occhi del consumatore”, conclude Vanengelandt.

Tag: , , , , , , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *