Continental: 224 milioni USD per espandere la capacità produttiva a Mount Vernon

16 maggio 2011 | 0 Commenti
 
L’investimento complessivo di Continental a Mt. Vernon ammonta dal 2006 a 486 milioni di dollari
L’investimento complessivo di Continental a Mt. Vernon ammonta dal 2006 a 486 milioni di dollari

Dietro la decisione di investire 224 milioni di dollari per ampliare lo stabilimento americano del Mount Vernon c’è la crescente domanda, da parte dei mercati del Nord e del Sud America, di pneumatici passenger a marchi Continental e General Tire. Grazie al progetto di potenziamento dell’unità produttiva, nei prossimi 4 anni verranno creati complessivamente 444 nuovi posti di lavoro a tempo pieno. L’annuncio è stato dato la settimana scorsa da Continental Tire the Americas nel corso di una conferenza stampa organizzata nella fabbrica stessa e alla presenza delle autorità pubbliche locali. “Questo passo non sarebbe stato possibile senza il supporto dello stato dell’Illinois,” ha dichiarato Nikolai Setzer, Capo della Divisione Passenger & Light Truck Tire e membro dell’Executive Board di Continental AG. “Lo stato dell’Illinois ha lavorato con noi e ci ha affiancati offrendo incentivi alla competitività per creare questi nuovi e ben pagati posti di lavoro, di cui beneficerà la cittadinanza dell’Illinois”, ha spiegato Setzer.

Setzer ha proseguito dicendo che la crescita esponenziale della domanda ha reso assolutamente essenziale incrementare la capacità produttiva, come tassello fondamentale della strategia di crescita globale dell’azienda: “Negli ultimi due anni il business ha evidenziato un incremento a doppia cifra in termini di volumi totali per la regione delle Americhe e la quota di mercato è cresciuta in tutti i mercati con continuità dal 2008”.

Continental completerà l’investimento nei prossimi tre anni e dei 224 milioni di dollari, 171 milioni verranno destinati a nuovi macchinari e attrezzature e 53 milioni invece a edilizia e infrastrutture. La capacità produttiva verrà aumentata di circa 4 milioni di pneumatici all’anno. Con questo progetto l’investimento complessivo sulla fabbrica di Mount Vernon dal 2006 raggiunge quasi i 500 milioni di dollari e al termine dei lavori il numero di addetti arriverà a 3.000 unità.

Tag:

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *