Il Presidente Pirelli incontra i Team Principal a Istanbul

6 maggio 2011 | 0 Commenti
 
Il Presidente Pirelli Marco Tronchetti Provera ha visitato il paddock dell’Istanbul Park e ha inaugurato il nuovo motorhome Pirelli
Il Presidente Pirelli Marco Tronchetti Provera ha visitato il paddock dell’Istanbul Park e ha inaugurato il nuovo motorhome Pirelli

Buon esordio per Pirelli nel GP di Turchia dove oggi, alla presenza del Presidente del Gruppo, Marco Tronchetti Provera, i pneumatici PZero hanno stabilito durante le libere un tempo di soli due decimi superiore a quello della pole dello scorso anno. Il miglior tempo è stato ottenuto con le mescole soft, ma i piloti hanno anche avuto l’opportunità di provare la nuova evoluzione del pneumatico hard.

In mattinata, il Presidente Marco Tronchetti Provera ha visitato il paddock dell’Istanbul Park e ha inaugurato il nuovo motorhome Pirelli, dove ha incontrato i Team principal con i quali ha avuto un cordiale scambio di opinioni e dove ritornerà domani per un incontro con i piloti.

Nelle prime prove libere, i pneumatici PZero intermedi e wet hanno fatto la loro prima apparizione durante un weekend di gara. Le soluzioni Pirelli per il bagnato sono state provate nella prima sessione contrassegnata dalla pioggia.

Condizioni asciutte invece nel pomeriggio, con temperature salite a 14 gradi d’ambiente e a 22 gradi in pista. Il pilota della McLaren Jenson Button ha stabilito il miglior tempo di 1m26.456 sugli pneumatici soft, ora con più evidenti marcature gialle per aumentarne la riconoscibilità. Il tempo è stato di due decimi di secondo superiore all’1m26.295 della pole position dello scorso anno, e mancano ancora una sessione di prove libere e una qualifica.

In mattinata, la maggior parte dei Team ha avuto il primo contatto con i pneumatici Pirelli sul bagnato. Sono stati usati sia le gomme wet – identificate da marcature arancio – sia le intermedie, con loghi blu, con il miglior tempo di 1m38.670 stabilito dal pilota della Ferrari Fernando Alonso sulle intermedie.

“Ci ha fatto piacere dare il benvenuto a Istanbul al Presidente MarcoTronchetti Provera in quella che è stata una giornata storica per Pirelli” ha dichiarato il Direttore Motorsport Paul Hembery. “Per la prima volta abbiamo infatti visto in azione i nostri pneumatici intermedi e wet e, come confermato lo scorso mese quando abbiamo provato sul bagnato all’Istanbul Park, questi pneumatici sono estremamente efficaci anche nelle condizioni di pioggia intensa che abbiamo visto oggi. Il meteo per il resto del weekend dovrebbe migliorare ma, anche se continuasse a piovere, non ci sarebbe alcun problema per quanto riguarda le forniture poiché i nostri pneumatici wet sono progettati per durare almeno 30 giri o più mentre gli intermedi per circa 20 giri. I Team hanno anche avuto la possibilità di provare l’ultima evoluzione del nostro pneumatico hard che stiamo valutando per Barcellona. Non è veloce quanto il nostro hard originale, ma dura un po’ di più e offre stabilità supplementare, quindi siamo molto interessati a sentire il feedback dei Team.”

I pneumatici Pirelli wet e intermedi sono stati usati nei test solo da Ferrari, McLaren, Mercedes e Williams – che hanno girato sul bagnato nell’ultimo giorno dei test a Barcellona nel mese di marzo. I regolamenti prevedono che durante il weekend di gara i Team ricevano quattro set di intermedie e tre di wet.

Tag: , , ,

Categoria: Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *