Vendite in crescita del 28% nel primo quarter di Michelin

2 maggio 2011 | 0 Commenti
 
Vendite in crescita del 28% nel primo quarter di Michelin
Vendite in crescita del 28% nel primo quarter di Michelin

In un primo trimestre complessivamente difficile per l’automotive, brillano invece i risultati del settore pneumatici e particolarmente positivi sono stati i ricavi di Michelin che realizza, nei primi tre mesi dell’anno, una crescita del 28% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Se il fatturato trimestrale è stato di 5.047 milioni di euro, quasi un terzo in più rispetto allo stesso periodo 2010, i volumi hanno guadagnato il 16,5%, grazie – dichiara l’azienda – alla forte domanda da parte dei mercati e agli acquisti anticipati per bypassare gli annunciati aumenti di prezzo. Quello che Michelin definisce un “quarter storico” per i risultati di vendita ha evidenziato una forte crescita per il settore car e light truck, soprattutto nei mercati maturi, con un incremento complessivo del 5% nel primo equipaggiamento e del 10% nell’aftermarket.

Anche il segmento truck ha confermato il trend attestandosi al 15% per l’OE e al 18% per il ricambio. Particolarmente significativa è stata inoltre la crescita dei prodotti per il movimento terra e le macchine agricole, che sono arrivati a segnare sul primo trimestre 2010 ben il 24%. I ricavi nel segmento car e light trucks hanno raggiunto i 2.683 milioni di euro (+21,2% yoy), mentre il truck ha pesato per 1.606 milioni di euro (+32,5%) e il segmento “specialty tires”, con 759 milioni di euro, è balzato a +46,8% rispetto al primo trimestre dell’anno scorso.

Come da tradizione, Michelin non riporta nel bilancio trimestrale indicazioni sui redditi, confermando tuttavia l’obiettivo di miglioramento del reddito operativo che nel 2010 è stato di 1.695 miliardi di euro. In occasione della presentazione dei dati trimestrali, il produttore francese ha anche annunciato il prossimo giro di aumenti dei listini che, a partire dal 1° maggio, prevedono in Europa un incremento medio del 5% sui prodotti car e light truck.

Per il resto dell’anno Michelin prevede una normalizzazione della domanda che dovrebbe riposizionare la crescita del turn over attorno al +6,5% rispetto al 2010.

   Il bilancio del primo quarter 2011 è disponibile nella sezione Numeri & Fatti

Tag:

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *