Chiude il salone di Ginevra con grande successo di pubblico

18 marzo 2011 | 0 Commenti
 
Chiude il salone di Ginevra con grande successo di pubblico
Chiude il salone di Ginevra con grande successo di pubblico

L’81esimo salone dell’auto di Ginevra ha chiuso domenica 13 marzo con oltre 735.000 visitatori. L’obiettivo degli organizzatori era di raggiungere i 700.000 ospiti ed è stato superato, segnando un incremento sulla precedente edizione del 2010 del 6%. Il risultato di un sondaggio condotto tra gli espositori ha indicato un complessivo livello di soddisfazione, superiore senz’altro a quello dell’anno precedente, facendo pensare che la manifestazione abbia segnato la fine della crisi dell’automobile. Mai in passato erano state presentate così tante anteprime e il pubblico ha dimostrato un particolare interesse per le tecnologie alternative e i nuovi mezzi di propulsione. “Non ci eravamo posti come obiettivo di battere il record nel numero di visitatori, ma piuttosto di impegnarci per migliorare ulteriormente i livelli di attrattiva e richiamo del Salone per i nostri visitatori”, ha dichiarato Luc Argand, Presidente dell’International Motor Show di Ginevra. “Tuttavia questo successo ci assicura che passiamo ai nostri successori un Motor Show che è particolarmente fiorente e promettente per il futuro”. Argand infatti, dopo sei anni di direzione della fiera, ha deciso di non rinnovare il mandato, che è stato conferito a Maurice Turretini.

Le date della prossima edizione, che si svolgerà al Palaexpo di Ginevra, sono già state confermate: 8-18 marzo 2012.

Tag: , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *