Bridgestone espande il ramo cava/cantiere con 212 milioni di euro

22 ottobre 2010 | 0 Commenti
 

L’investimento da parte di Bridgestone di 24 miliardi di yen, pari a circa 212 milioni di euro, è destinato ad espandere il ramo penumatici cava/cantiere. Gli stabilimenti coinvolti nell’importante ristrutturazione sono quelli di Fukuoka e di Saga nel sud del Giappone e i lavori dovrebbero terminare nella seconda metà del 2013. Secondo il quotidiano Bloomberg, che riporta la notizia, la capacità produttiva, che attualmente è di 30 tonnellate al giorno, arriverà a 130 tonnellate.

Tag:

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *