L’inverno multibrand di Continental offre soluzioni personalizzate

12 ottobre 2010 | 0 Commenti
 
Grazie alla strategia multibrand, Continental è in grado di offrire una soluzione ad ogni esigenza del consumatore
Grazie alla strategia multibrand, Continental è in grado di offrire una soluzione ad ogni esigenza del consumatore

Continental ha scelto una strategia multibrand che consente al gruppo di diversificare i prodotti per soddisfare le esigenze più diverse della clientela, che va da chi è alla ricerca di prestazioni superiori a chi invece vuole fare i conti col portafoglio. Una caratteristica univoca accomuna tutti i pneumatici winter prodotti nei differenti stabilimenti Continental: le lamelle sinusoidali sui tasselli e la mescola termoaderente per offrire il miglior grip sia su terreni gelati e innevati, sia su strade bagnate e fredde. E poi ad individuare l’attitudine all’uso invernale dei pneumatici winter di qualsiasi brand Continental c’è sempre l’ideogramma della montagnetta col fiocco di neve impressa a fuoco sul fianco: un’ulteriore garanzia di qualità e affidabilità.

Continental, il marchio che dà il nome al Gruppo, è la punta di diamante di tutta la produzione, e propone soltanto prodotti premium. Il ContiWinterContact TS 830 P è lo specialista invernale per vetture potenti delle classi superiori, dal disegno del battistrada asimmetrico, e si affianca al ContiWinterContact TS 810 S già da tempo sul mercato. Per classi medie e compatte sportive c’è il ContiWinterContact TS 830, che ha un battistrada ad andamento unidirezionale. Unidirezionale a freccia è pure il disegno del ContiWinterContact TS 800, studiato per vetture compatte. Per i potenti SUV invece Continental propone il ContiCrossContact Winter, robusto e performante.

Uniroyal, il „pneumatico pioggia“, propone pneumatici quality che uniscono l’attitudine alle strade invernali alla mission del marchio dell’ombrellino, la guidabilità sotto l’acqua: nascono così l’MS plus 66, destinato alle vetture di classe media e superiore, e MS plus 6, adatto alle piccole compatte, entrambi caratterizzati dal disegno unidirezionale a freccia utile a fendere il velo d’acqua.

Semperit, una tradizione di pneumatici winter, propone la sua gamma quality per classe media e superiore costituita dallo Speed-Grip e per le vetture compatte offre il Master Grip. Entrambi i pneumatici hanno il disegno del battistrada unidirezionale.

General Tire è la marca dedicata al fuoristrada ed ai veicoli 4X4: il General Snow Grabber è il nuovo prodotto destinato ai potenti SUV che solcano le strade invernali in Europa e in America.

Barum propone pneumatici budget di elevata qualità in rapporto al prezzo di acquisto, con una gamma invernale che va dal Polaris 2 per auto di media e grossa cilindrata fino al Quartaris per le piccole compatte.

Gislaved è scandinavo di origine, e come tale è specializzato in pneumatici winter che offre al mercato con un vantaggioso rapporto qualità-prezzo: l’Euro-Frost 3 Silica è un prodotto di recente introduzione sul mercato che soddisfa le esigenze di tutte le classi di vetture.

Mabor, entry level con vantaggioso rapporto prezzo-qualità, propone il Winter-Jet 2 adatto alle vetture medie e compatte.

Sportiva, il marchio creato appositamente per la catena di negozi Pneus-Expert, ha una propria linea di pneumatici economici per uso invernale: lo Snow Win è adatto per tutte le classi di vetture.

E se questo elenco non è ancora sufficiente, la scelta economica per prodotti winter affidabili può spaziare anche attraverso i prodotti di Viking, Matador, Euzkadi, reperibili anch’essi presso i rivenditori nazionali.

Categoria: Mercato, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *