General Grabber AT dal deserto all’on-off

4 ottobre 2010 | 0 Commenti
 
Direttamente dalle competizioni off road General Tire propone per l’uso di tutti i giorni il nuovo Grabber AT
Direttamente dalle competizioni off road General Tire propone per l’uso di tutti i giorni il nuovo Grabber AT

General Tire arricchisce la gamma con un pneumatico 4×4 che vuole coniugare guida fuoristrada e prestazioni su asfalto. Grip su terreni a bassa consistenza, elevata tenuta di strada in qualsiasi condizione, comfort, silenziosità e spazi di frenata ridotti sono i plus dichiarati dal nuovo Grabber AT. General Tire è una società fondata negli Stati Uniti nel 1915 e acquisita nel 1987 da Continental, la cui vocazione sono soprattutto i pneumatici speciali per vetture da fuoristrada e multiuso. Il nuovo Grabber AT deriva e applica la stessa tecnologia del pneumatico da competizione utilizzato in tre anni di gare off road e deserto. Il prodotto è stato naturalmente rivisto con il giusto bilanciamento tra attitudine al fuori strada e caratteristiche stradali. Progettato con una sruttura rinforzata per resistere alle sollecitazioni dei terreni difficili, il Grabber AT utilizza mescole derivate proprio dal pneumatico da competizione di General Tire. La struttura di superficie è costituita da una cintura super rinforzata in acciaio, sormontata da tre tele in microfibra ad alta resistenza, che rendono il nuovo Grabber AT il pneumatico più robusto che General Tire abbia mai realizzato.

Il produttore spiega che il battistrada del Grabber AT ha una conformazione massiccia pieno-vuoto per assicurare trazione su terreni a bassa consistenza, ma che è anche estremamente stabile in velocità e silenzioso su superfici compatte ed asfaltate. La geometria ottimizzata del disegno del battistrada presenta robusti blocchi smussati agli estremi per assicurare ottima presa nell’off-road senza penalizzare la guidabilità ed il comfort di marcia nell’on-road. Anche la struttura del fianco ad alta resistenza a tagli, urti e perforazioni è mutuata direttamente dalla tecnologia del pneumatico da competizione.

La destinazione tipo del nuovo Grabber AT è il ricambio e l’upgrade dei fuoristrada sportivi e SUV che vogliono cimentarsi, quando capita, anche in off-road ed è disponibile nelle misure più diffuse per cerchi da 15“ fino a 20“ delle serie americane LT ed europee con rapporto del fianco da 85 a 40.

Tag: , ,

Categoria: Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *