Trelleborg investe in Sri Lanka sul segmento industriale

30 settembre 2010 | 0 Commenti
 
Trelleborg stima che l’80% della produzione mondiale di gomme piene avvenga in Srl Lanka
Trelleborg stima che l’80% della produzione mondiale di gomme piene avvenga in Srl Lanka

Trelleborg ha festeggiato il termine dei lavori di ammodernamento e ampliamento della sede di Colombo in Sri Lanka, dove l’azienda produce principalmente pneumatici per applicazioni industriali, tra cui le gomme piene. L’investimento principale è stato impiegato per introdurre una nuova tecnologia produttiva, ma sono state anche ampliate le aree di stoccaggio e produzione, che impiegano oggi circa 800 persone. “La tecnologia che abbiamo sviluppato in questo centro è unica”, afferma Maurizio Vischi, Business Area President di Trelleborg Wheel Systems, “I molti anni di esperienza e l’alta professionalità, combinati con il nuovo metodo di produzione, ci consentono oggi ottimi risultati in termini di qualità ed efficienza produttiva”.

Trelleborg ha iniziato la produzione di gomme piene ad uso industriale in Sri Lanka negli anni ’80 e stima che oggi l’80% della produzione mondiale avvenga proprio in questo paese. “Naturalmente gli operatori si sentono molto motivati a lavorare in una delle più grandi fabbriche di pneumatici pieni al mondo. Ed è stato bello anche essere coinvolti nell’introduzione di una tecnologia di produzione innovativa” ha dichiarato Antonio E Garcia, responsabile dell’unità produttiva in Sri Lanka.

Tag: , , , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *