Bergamo: gonfia qui i pneumatici della tua auto, è gratis!

30 settembre 2010 | 0 Commenti
 
I rivenditori specializzati di Bergamo che aderiscono all’iniziativa esporranno la locandina “Gonfia QUI i pneumatici della tua auto, è gratis!”
I rivenditori specializzati di Bergamo che aderiscono all’iniziativa esporranno la locandina “Gonfia QUI i pneumatici della tua auto, è gratis!”

Fino alla fine dell’anno a Bergamo sarà possibile controllare a titolo completamente gratuito lo stato dei propri pneumatici presso uno dei rivenditori specialisti che hanno aderito all’iniziativa e che esporranno la locandina “più aria meno benzina, più sicurezza meno smog”. L’iniziativa, promossa dal Comune di Bergamo, Assogomma e Federpneus, si inserisce nell’ampia programmazione con tema “muoviamoci meglio in città” che il Comune di Bergamo ha organizzato in occasione della nona edizione della settimana europea della mobilità.

Fabio Bertolotti, direttore di Assogomma dice: “Il 50% degli italiani viaggia normalmente con gomme sotto gonfiate e il 10% circa con gomme lisce. Questo è un problema sia in termini di ambiente e portafoglio sia in termini di sicurezza stradale. La pressione dei pneumatici è indicata sul libretto di uso e manutenzione della vettura ed è sempre auspicabile effettuare il controllo presso un rivenditore specialista che garantisce la taratura del manometro. La pressione di gonfiaggio inoltre deve essere misurata a freddo e non a caldo. Un pneumatico gonfiato alla giusta pressione evita uno spreco di carburante che può arrivare fino al 15% e di conseguenza ci sarà una riduzione di emissioni dannose nell’aria e un notevole risparmio per l’automobilista. Inoltre viaggiare con pneumatici alla giusta pressione riduce il consumo non omogeneo dei pneumatici e ne allunga la vita. Anche in questo caso il beneficio è doppio: per il portafoglio dell’automobilista e per l’ambiente”.

“La scolpitura minima per legge dei pneumatici vettura è di 1,6 mm, al di sotto di tale limite si è fuorilegge e sanzionabili dalle forze dell’ordine. La frenata di una vettura con pneumatici lisci rispetto ad una vettura con pneumatici in buono stato raddoppia in caso di pioggia, e questa può davvero essere la differenza tra causare o meno un incidente stradale” aggiunge Bertolotti e continua: “ Un ultimo consiglio è quello di non ridursi all’ultimo per prenotare e montare i pneumatici invernali che garantiscono la circolazione in ogni condizione dell’inverno e non solo in caso di neve”. 

Tag: , , , , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *