Notte di emozioni per Bridgestone a Singapore

27 settembre 2010 | 0 Commenti
 
Fernando Alonso e il team Ferrari segnano con Singapore la seconda vittoria consecutiva della stagione
Fernando Alonso e il team Ferrari segnano con Singapore la seconda vittoria consecutiva della stagione

Fernando Alonso (Scuderia Ferrari Marlboro) ha ottenuto il quarto successo della stagione trionfando nel Gran Premio di Singapore, disputatosi sul tracciato cittadino situato nell’area Marina Bay, utilizzando una strategia di pneumatici con tipologia di mescola super soft – media. Il pilota spagnolo ha tagliato il traguardo con un vantaggio di 0.293 secondi da Sebastian Vettel (Red Bull Racing). Mark Webber (Red Bull Racing) ha completato il podio. Hirohide Hamashima – Responsabile Sviluppo Bridgestone Motorsport, ha descritto le strategie utilizzate dai team nella scelta dei pneumatici: “Abbiamo assistito ad un’altra gara entusiasmante! Per la prima volta nel corso del weekend abbiamo avuto condizioni di pista completamente asciutta, quindi la superficie del tracciato è molto migliorata rispetto alle qualifiche. Questo ha reso molto interessanti le strategie dei vari team in termini di set-up delle monoposto, di stili differenti di guida e di consumo e degrado dei pneumatici a seconda della mescola utilizzata. Sia Fernando che Sebastian hanno gestito molto bene i pneumatici con una strategia di gara molto simile. Mark ha mostrato la durata e consistenza del pneumatico con mescola media, completando quasi tutta la distanza di gara con lo stesso set di pneumatici. I pneumatici di Mark non solo hanno continuato a garantire un’eccellente prestazione, ma hanno resistito anche al contatto con la monoposto di Lewis, mostrando grande consistenza”. Singapore ha rappresentato, secondo Hiroshi Yasukawa , Responsabile Bridgestone Motorsport, uno degli appuntamenti più emozionanti della stagione: “Complimenti agli organizzatori del Gran Premio di Singapore per aver offerto uno spettacolo grandioso. La corsa è stata molto difficile per i team e per i piloti e gli spettatori hanno assistito ad una gara emozionante in notturna. Credo che questo Gran Premio continuerà a rappresentare uno degli eventi più belli di tutto il calendario della Formula Uno”.

Tag: , , , , , , ,

Categoria: Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *