Storia e futuro della Pirelli, nel volto dei suoi protagonisti

22 settembre 2010 | 0 Commenti
 
La mostra fotografica organizzata dalla Fondazione Pirelli ha voluto cogliere l’anima della fabbrica di Settimo Torinese attraverso il volto e lo sguardo dei suoi protagonisti
La mostra fotografica organizzata dalla Fondazione Pirelli ha voluto cogliere l’anima della fabbrica di Settimo Torinese attraverso il volto e lo sguardo dei suoi protagonisti

E’ stata inaugurata domenica 12 settembre la mostra ‘Workers’, un racconto fotografico della Pirelli di Settimo Torinese attraverso il ritratto delle persone che con il loro lavoro scrivono e hanno scritto giorno per giorno la storia della fabbrica: uomini e donne, pensionati e nuove leve, operai e ingegneri. Carlo Furgeri Gilbert, autore dei settanta scatti in mostra nello spazio de La Giardinera, nel centro di Settimo Torinese, dà corpo alle emozioni del ‘fare’, rendendo tangibile l’orgoglio e la consapevolezza nella produzione industriale con l’intelligente fisicità dei volti, delle braccia, degli sguardi. Presenti all’inaugurazione Antonello Ghisaura, assessore ai Servizi Culturali e Sportivi del Comune di Settimo Torinese, Alberto Pirelli, vice presidente Gruppo Pirelli, Gustavo Bracco, direttore Risorse Umane Pirelli, Giovanni Pomati, direttore Operations Pirelli Tyre, e Antonio Calabrò, direttore Corporate Culture Pirelli e Fondazione Pirelli. Fino al 10 ottobre ‘Workers’ è aperta al pubblico presso lo spazio La Giardinera, via Italia, 90 bis a Settimo Torinese. L’ingresso è gratuito.

Tag: , , , , , , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *