Proseguiranno a Monza i test sui Pirelli PZero Formula One

23 agosto 2010 | 0 Commenti
 
Il circuito dell’Autodromo di Monza
Il circuito dell’Autodromo di Monza

È da poco terminata la prima sessione di verifiche al Mugello, che ha dato buoni risultati e consentito di raccogliere informazioni e statistiche sulle performance delle gomme, che già si aspetta il secondo round, che dovrebbe svolgersi all’autodromo di Monza. Il circuito di Monza, dove Nick Heidfeld, alla guida della Toyota TF109, potrà nuovamente testare i pneumatici e consentire al Team Formula 1 Pirelli di svolgere ulteriori considerazioni e migliorie ai prodotti che per i prossimi tre anni saranno in dotazione a tutti i team Formula 1, è lungo 5.793 metri con una larghezza tra i 10 e i 12 m. e presenta due significativi rettilinei: quello di partenza di quasi 1200 m. e quello di oltre 950 m. dalla Curva Ascari alla Parabolica. La velocità massima in assoluto è stata raggiunta da Montoya nel 2005 ed è di 369 km/h.

Tag: , , , ,

Categoria: Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *