Hembery: siamo sulla strada giusta con i Pirelli PZero Formula One

20 agosto 2010 | 0 Commenti
 
La TF109 che ha terminato ieri al Mugello i primi test sui pneumatici Pirelli
La TF109 che ha terminato ieri al Mugello i primi test sui pneumatici Pirelli

In solo due mesi dal ritorno in Formula Uno Pirelli è riuscita a mettere in corsa un team dedicato, trovare l’auto giusta, la Toyota TF109, ingaggiare un collaudatore di prima classe, Nick Heidfeld, e ottenere, con i primi giri in pista, una quantità di dati e informazioni fondamentali su cui lavorare. Sono terminati ieri al Mugello i primi test sui nuovi pneumatici Pirelli PZero Formula One su una bianca TF109 con il logo Pirelli e con grande soddisfazione del Direttore Pirelli Motorsport, Paul Hembery: “Questo è stato il primo passo del nostro ritorno in Formula Uno e siamo molto contenti sia delle prestazioni delle gomme che delle informazioni che siamo riusciti a raccogliere. Ci siamo concentrati sulla messa a punto del profilo e sulla costruzione dei pneumatici e il Mugello è stato un banco di prova perfetto, perché ha un asfalto piuttosto abrasivo, curve lunghe di medio-alta velocità e rapidi cambi di direzione.” Hembery proseguirà lo sviluppo dei pneumatici con un secondo test alla fine del mese ma è già sulla strada giusta, grazie a scelte azzeccate e alla collaborazione e al lavoro di molte persone: “un sacco di gente ha svolto un grande lavoro per arrivare dove siamo oggi in un periodo di tempo molto ridotto, – ha proseguito Hembery – il team Toyota è stato molto professionale e ha fornito una vettura affidabile e siamo tutti molto felici di aver iniziato il nostro rapporto con Nick Heidfeld che ci ha dato un sacco di buone indicazioni e suggerimenti."

Tag: , , ,

Categoria: Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *